IL BUON ANNO DEI CAMPANARI

A Bologna è viva e forte la prestigiosa tradizione campanaria del suono manuale delle campane “a doppio”; principalmente al servizio delle celebrazioni liturgiche, in alcune ricorrenze civili, e come testimonianza di arte tramandata e insegnata di generazione in generazione.

I Campanari Bolognesi di Unione Campanari Bolognesi e del Gruppo campanari Padre Stanislao Mattei augurano Buona Anno alla Città di Bologna “a suon di doppi”.

L’evento è previsto per sabato 7 gennaio, nel pomeriggio dalle 15,00 alle 17,30 circa. In contemporanea sui campanili del centro città suoneranno numerose squadre di campanari provenienti da tutta la diocesi, dalla Romagna e dalle zone collinari, i campanari Modenesi, Ferraresi e anche qualcuno dei Campanari Reggiani.

Lo abbiamo già fatto lo scorso anno, ripetiamo l’esperienza anche per il 2023 per poi farlo diventare un appuntamento riproponibile anche per gli anni a venire.

Ad esclusione delle torri di San Pietro e San Petronio che avete sentito suonare abbondantemente durante le festività di Natale e capodanno, vengono individuati i campanili dove sarà possibile suonare manualmente con 4 campanari o pochi di più. Saranno organizzate le squadre per suddividere il più possibile i campanari e aprire il più alto numero di campanili. Nel pomeriggio suoneremo per allietare la città in segno di augurio per il nuovo anno.

Per le nostre associazioni è anche una bella opportunità di aggregazione e portare in centro città i nostri associati e gli associati delle altre campanerie Emiliane.

Potrete ascoltare il suono a festa del tradizionale “doppio Bolognese” dalle piazze, dai sagrati, dai chiostri. Diffonderemo a breve anche la locandina con l’elenco completo dei campanili dove potrete trovarci.

Chi desidera ulteriori info può scriverci a info@unionecampanaribolognesi.it

Vi aspettiamo in centro e buon ascolto.

Domenica 15/03/2020